Mister Bin

In attesa delle battute sull’anniversario dell’11/9, ecco un pò di sferzate sulla morte dell’uomo che grazie a quel giorno, cominciò a definirsi un V.I.P.

02/05/11

E’ stato finalmente ucciso l’uomo che con la sua follia teneva in scacco milioni di persone. L’altro.

Osama Bin Laden è stato ucciso. Ad aspettarlo in paradiso ci saranno 72 kamikaze molto insoddisfatti.

Obama ha annunciato la notizia in un video. Ma ho trovato un po’ inopportuna la presenza delle Pussycat Dolls.

Bin Laden era introvabile e si faceva periodicamente sentire grazie a messaggi audio e video. Come Beppe Grillo.

Berlusconi ha commentato parlando di «un grande risultato nella lotta contro il male» prima di trasformarsi in pipistrello ed andarsene.

Sembra che Bin Laden usasse il viagra perchè impotente. Quindi avrebbe abbattuto le torri gemelle per invidia.

Gira voce che Bin Laden avesse un presentimento che la sua fine fosse vicina: il suo ultimo messaggio audio è una cover di “Killing me softly”.

Gli USA definiscono l’uccisione di Bin Laden come l’evento più lieto dopo la morte di Hitler. Sembre che l’esportazione di civiltà terminerà per mancanza di materia prima.

Nuova versione sulla morte di Bin Laden. Dalla precisione del colpo in testa, sembra fosse a caccia con Dick Cheney.

Sara Tommasi si traveste da Bin Laden per uno spot. A cui purtroppo hanno cambiato il finale.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: