Faccia a Faccia con…Gesù

Salve a tutti e benvenuti alla prima puntata di “Faccia a Faccia con…” in cui mi diletterò ad intervistare il meglio del meglio dei V.I.P. mondiali e non.

Come primo ospite abbiamo niente di meno del Figlio di Dio, del Messia, dell’unico uomo capace di battere i tempi di Phelps in piscina. Signore e signori, Gesù Cristo, benvenuto Gesù.

Grazie, grazie. È un piacere essere qui.

Grazie a lei maestro, di aver accettato di fare questa chiacchierata. Bentornato sulla terra, come stanno andando questi giorni nel mondo terreno?

Beh intanto grazie per il maestro, non me lo merito. James Taylor è un maestro, io sono un falegname…

Comunque sì, sono tornato da quache giorno, ho provato un pò a rientrare nella vita sociale, a farmi vedere ma ho capito che è un pò difficile risalire alla ribalta sai? Ho provato a fare sfoggio dei miei miracoli, ma sono, purtroppo ormai passati di moda. Ad esempio ho provato a camminare sulle acque del Tevere, ma mi sono punto con una siringa…non lo farò mai più. Ho ridato la vista a Stevie Wonder, ma dopo aver visto l’ultimo film di Muccino, si è cavato gli occhi. Ho provato anche a guarire Mickey Rourke dalla lebbra, però mi hanno detto che  lui sta benissimo…Tralaltro mi ero anche proposto di resuscitare Mike Bongiorno, ma non lo trovo più…pazienza, sarà per la prossima venuta.

Straordinario, straordinario. Beh, ha parlato del confronto con il mondo moderno, quale stato il suo approccio al progresso dell’umanità?

Guarda, mi sono reso conto che effettivamente i tempi sono cambiati, quindi sono qui sulla terra anche per attuare dei cambiamenti, per dare un pò di “Verve” alla fede cristiana, altrimenti morirà assieme a Bagnasco. La mia prima idea è quella di cambiare un pò la Bibbia. Intanto basta con questo Nuovo e Vecchio Testament, che non ha senso, non è mica un documento post-mortem.

Ha intenzione di cambiare i nomi dei libri della Bibbia?

Ma sai, non è facile approcciare un libro che è diviso in due testamenti, bisogna cambiare qualcosa. Vi concedo una piccola anteprima: I libri saranno 3, non più 2. E cambierò i titoli, per renderli più attrattivi. Il primo libro si chiamerà  “La Compagnia dell’Agnello”, Il secondo, “Le Due Croci” per poi terminare con “Il Ritorno del Re (Giacomo)”. Ma è soltanto una bozza.

Interessante. Ultima domanda: Qual’è l’ultima cosa che farà prima di tornare in Paradiso?

Dire a Giovanardi che sono stato frainteso.


Eccezionale, eccezionale. Beh, Gesù, è stato un piacere averla qui. Spero ci potrà rideliziare con la sua presenza presto. Vuole dire qualcos’altro?

Sì, volevo salutare Amanda Knox, e ricordarle che ora mi deve un favore.

Grazie a tutti per l’attenzione, ed arrivederci al prossimo “Faccia a Faccia con…”.!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: