Er gò de Muntari

Renzo Bossi si è dimesso. Unanime lo sconcerto, al grido di : “Da cosa?”

Renzo Bossi lascia dopo essere stato nominato membro dell’Osservatorio della Lega Nord nel 2009, essere entrato nel consiglio regionale nel 2010, ed aver ispirato un romanzo di Dostoevskij, nel 1869.

Forte scossa di terremoto a Palermo. Non sono segnalati danni, tranne un pericoloso avvicinamento della Calabria.

Panico tra gli abitanti, che sono scesi in strada per la paura. Fortunatamente hanno potuto ripararsi sotto l’immondizia.

«È stata una scossa breve ma intensa» ha detto il vicesindaco Caminita, dopo essersi fatto di crack.

Nuovo scandalo sanità in Lombardia: attorno ad un bisturi, è stato trovato lo stomaco di un paziente.

Sembra siano stati distratti 56 milioni dalla Fondazione Maugeri. Stavano seguendo la finale del Grande Fratello.

L’inchiesta è nata da una costola della vicenda San Raffaele. Come tutte le più grandi stronzate della storia.

L’inchiesta è nata da una costola della vicenda San Raffaele, puttana Eva. (lab di me the nutshell, spinoza.it )

6 arresti a Milano fra i quali, un ex assessore. Ora mi sento più tranquillo.

A tutti è contestata l’associazione a delinquere transnazionale finalizzata al riciclaggio, appropriazioni indebite, frodi e emissione di fatture per operazioni inesistenti. Ma solo un paio hanno capito cosa fosse.

Strage di Piazza della Loggia: tutti assolti. Nell’azido.

L’esplosione uccise otto persone. Ma consoliamoci: il neofascismo è più vivo che mai.

A 38 anni dalla strage nessun colpevole. Ora avremo più tempo per ignorare Ustica.

È assurdo che dopo 38 anni dalla strage, non ci sia nessun colpevole. E nessuna serie Tv.

In primo grado gli imputati erano stati assolti con formula dubitativa. “Siamo sicuri che sia stata proprio una strage?”

Argentina: Videla ammette di aver ucciso 8.000 persone durante la dittatura. Ma di non aver percepito nessuno stupendio.

Giocatore 26enne del Livorno si accascia in campo per un arresto cardiaco. E non è la notizia peggiore: Calderoli sta benissimo.

Morosini, giocatore del Livorno, si sente male in campo e muore. Se solo avesse la copertura mediatica di Cassano!

Sembra che l’ingresso dell’ambulanza in campo sia stato ostacolato da una macchina della polizia. Va detto, che in questo periodo è più probabile dover arrestare un calciatore che rianimarlo.

“Hai visto? Un giocatore del Livorno è morto, dopo essersi sentito male in campo. Non sarebbe il caso di fare più controlli?”
“Cazzo me ne frega, il tiro di Muntari era entrato di due metri!” (lab di Lughino, spinoza.it)

Ad alleviare il nostro dolore, il pensiero che Balotelli, intanto, si sta scopando la Fico, fatto di cocaina.

Siamo arrivati a più di 4000 visite. Vi ringrazio, un abbraccio.
Dan

Annunci

2 Risposte to “Er gò de Muntari”

  1. È assurdo che dopo 38 anni dalla strage, non ci sia nessun colpevole. E nessuna serie Tv.

    Yeah!!! :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: