L’ombra di chi?

(Per l’immagine, intitolata “L’ombra dei servizi segreti”, ringrazio un milione, l’amicone Lughino, lo trovate su spinoza.it. Che meraviglia, eh?)

Brindisi, ordigno esplode davanti ad una scuola intitolata a Falcone. “Ricreazione!”

(“Ehi, l’esplosione non ti da il permesso di alzarti, io te lo do”)

Una ragazza è morta, grave anche la scorta.

7 i feriti. La prognosi è segretissima.

Fra i feriti, un ragazzino è gravissimo. Ah, no, è Vendola.

Il presidente della Regione Puglia ,Nichi Vendola, si sta recando sul luogo. Come se non bastasse.

La bomba colpisce una scuola intitolata a Falcone-Morvillo, nel ventennale di Capaci, il giorno di una manifestazione antimafia. Sette i feriti, che però avrebbero potuto aspettarselo.

Il conto delle vittime sale a due. Per quello dei colpevoli, aspettiamo le prossime politiche.

Si rincorrono agenzie sullo stato della seconda ragazza. Ma le notizie fanno pensare al peggio: è italiana. (lab di Naima84 , la trovate su spinoza.it, il suo blog è http://naima84.blogspot.it)

Castelli:”Appena la Lega esce dal governo, la criminalità rialza la testa.” Per forza, ora avete molto più tempo libero.

“Di fronte a criminali che attentano alla vita dei ragazzi non ci puo’ essere nessuna pieta” ha detto Castelli riferendosi al professore che ha bocciato Renzo Bossi.

Cancellieri: “Lo Stato è presente”. Certo, poteva utilizzare una metafora diversa da quella dell’appello.

Brindisi, per ora la vittima è una sola: la decenza.

La ragazza morta, si chiamava Melissa, aveva 16 anni ed era molto fotogenica.

È terribile pensare a che orribile destino sia andata incontro: finire in un servizio di Studio Aperto.

“La mafia non uccide con le bombole del gas” Finalmente una decisa virata dello stato verso le energie rinnovabili.

Intanto, lo Stato non risarcira’ piu’ danni da calamita’ naturali. Come le bombe davanti alle scuole.

Questa tragedia fa tornare alla mente tristi precedenti, che ci fanno pensare che ci vorranno decenni di duro lavoro, interrogatori, processi e impegno da parte della giustizia, prima che i colpevoli vengano finalmente proclamati innocenti.

Annunci

10 Risposte to “L’ombra di chi?”

  1. Condivido tutto, tranne alcune virgole :D

  2. L’ultima va a chiudere in bellezza. App-Plauso.

  3. Sir Boneddu Says:

    quella di studio aperto su tutte. grande dan

  4. Bel lab! (Eri e rimani uno dei miei sciacalli preferiti) ;)

  5. virgilio Says:

    bello che sei :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: