Oh My Allah!

Libia, attacco al consolato Usa. È il ricambio generazionale.

Morto l’ambasciatore degli Stati Uniti. Ma alla fine non è che avesse un cazzo da dire.

L’ambasciatore Chris Stevens sarebbe morto per intossicazione. Da democrazia.

Un gruppo di manifestanti che protestava contro un film «blasfemo» sulla vita del profeta Maometto. In cui venivano raccontate le sue vacanze in montagna.

Il film è stato realizzato da un israelo-americano, Sam Bacile, che dopo i disordini al Cairo dichiarò: «l’islam è un cancro». Odio gli artisti quando sono così criptici.

(«l’islam è un cancro». Abbiamo capito qual era il vero obbiettivo di Berlusconi.)

Gli Usa mandano due navi da guerra in Libia. Piene di funzionari per le pubbliche relazioni.

Il Pentagono intanto sta muovendo due navi da guerra verso le coste libiche. Ottima idea cammuffarle da gommoni.

Obama: “L’Egitto non è né alleato né amico degli Stati Uniti”. Quindi perchè dovrebbe continuare ad esistere?

«È stata una violenza senza senso»: ha commentato Obama, chiedendo la SIAE.

Obama: «La violenza non scalfirà la determinazione degli americani». La accompagnerà.

Erdogan: “Insultare il Messia, non è libertà di espressione”.- Il giornalista: “Mh”.

I manifestanti hanno lanciato pietre contro dei poliziotti all’ambasciata Usa al Cairo. Ma per loro sfortuna, era la truppa di ex-giocatori degli Yankees.

La polizia ha cercato di disperdere la folla sparando in aria. Pare che quei piccioni fossero armati.

Ci sono stati cortei anche a Gaza e in Iran. Beati loro che hanno spirito di iniziativa.

Paura anche a Berlino dov’è stato evacuato il consolato. Sempre meglio tenergli il pepe nel culo.

Tre uomini hanno avvertito difficoltà respiratorie dopo aver aperto un plico nel quale era contenuta una sostanza sospetta. Soldi.

Dopo poco l’allarme è rientrato: era una cartella Equitalia.

In Libano, bruciato un KFC. Ora cominciano a girarmi davvero i coglioni.

L’assalto al fast food ha provocato un morto. E la creazione di un nuovo menu.

L’attacco è avvenuto nelle stesse ore in cui il Papa Benedetto XVI era a Beirut. È il suo modo di dire che è diventato vegano.

In Sudan distrutta l’ambasciata tedesca. E vabbè.

Attaccate anche le ambasciate inglesi e tedesche. Fortunatamente Muccino non ha grande distribuzione internazionale.

I musulmani si sono arrabbiati perchè nel film, Maometto è un buffone e donnaiolo. Ma solo perchè non sanno che nel seguito diventa frocio.

E comunque a me, questa versione musulmana di “The Ring”, piace.

Annunci

6 Risposte to “Oh My Allah!”

  1. Quella del vero obiettivo di Berlusconi è splendida. Con tutto l’apostrofo di troppo :D

  2. In Sudan distrutta l’ambasciata tedesca. E vabbè.

    Per me vince questa! Bravo Dan!

  3. a me quella del fast food perché già immagino il cartello menu! :))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: