La Mia Apocalisse Zombie – 7 – L’Errore

danzombie

(Continua da qui)

Pensavo di metterci di meno, cazzo.

Di solito ci metto 10 minuti da casa mia a Piazza Bologna, ma mi devo fermare spesso per abbattere i blocchi che gli zombie formano pascolando senza meta.
E poi, quando ne vedo uno vestito da ausiliare del traffico, non resisto e devo massacrarlo di botte.
Ma questo succedeva anche prima di questo casino.

Arrivo fino a piazza Istria, ma sento quasi un prurito sul retro della mia testa…fermo la macchina e scendo.
Salgo su una traversa e la vedo.

È la mia vecchia fumetteria, completamente sfasciata.
Entro, lentamente, brandendo la mazza da hockey, cercando di non fare rumore, schiacciando i cocci di vetro che ricoprono il pavimento.

 Mi avvicino lentamente alle librerie in fondo al locale, dove di solito erano esposte le “novità”…il magone arriva, lo ammetto, perché quello è il posto che, in qualche modo rappresentava la mia giovinezza.

In quel momento mi faccio prendere dallo sconforto…speriamo almeno che l’autore di “One Piece” sia ancora vivo, cazzo.

Sento un rantolo, mi giro.
È uno zombie, molto ma molto grasso.

La fumetteria si compone solo di uno stretto corridoio, alla fine del quale mi ritrovo con questo panzone putrefatto davanti a me.
Istintivamente gli lancio due o tre volumi del fumetto di “The Walking Dead” , lo colpisco sul naso, lui indietreggia ma poi sbraita, sputando bava acida come per dirmi:
“È meglio la serie tv, ahrghrghr!!!!!”

Quanto vi odio,
voi rompicoglioni che avete sempre da ridire.

Accanto a me, sono esposte delle katane.
Occasione troppo ghiotta. Ne afferro una qualsiasi, la sguaino e la infilo dritta nella fronte dello schifoso.
Il ciccione, barcolla e crolla, con la spada ancora conficcata nel cranio.
Mi muovo, non posso restare fermo. Rientro in macchina e mi butto verso l’incrocio con la Nomentana, così da arrivare su viale 21 Aprile, ma in quel momento mi squilla il cellulare.

È Ernesto.

“Ahò!”

“Eh!”

“Chevvoi, sto guidando. Quante cazzo di volte ti ho detto di non chiamarmi quando sto guidando? Mi da fastidio.”

“E non rompere il cazzo, mica ci stano i vigili.”

“vabbè, checcazzo vuoi?”

“Eh, m’è venuta in mente una cosa, le merde sono attratte dal suono, però se te vedono passà, te seguono. Quindi la macchina, non la mettere vicino casa mia, sennò ci circondano. Anche perché il martedì sotto casa mia fanno il lavaggio strade. Daje, ci vediamo quando arrivi.”

*click*

Testa di cazzo,
me lo dice solo adesso? Sono quasi sotto casa sua. Viale 21 aprile è una via molto grande infatti ci sono più zombie del solito. Fermo la macchina, e provo a passare inosservato, vicino ai palazzi…

Purtroppo mi imbatto in una coppia di zombie e non posso fare altro che riempirli di remate sulla testa, ma un colpo andato a vuoto sfonda una vetrata.
Cazzo.

Tutti gli zombie mi sentono e si avvicinano verso di me, non trovo altro modo per scappare che di rifugiarmi nel Carrefour lì accanto.

Distruggo la porta a vetri, e poi la ricopro con uno dei banconi. Ma ormai sono chiuso dentro, e loro stanno per entrare.

Sono nella merda
E non è tutto.
Ho anche scordato a casa la tessera punti.

Annunci

14 Risposte to “La Mia Apocalisse Zombie – 7 – L’Errore”

  1. ROFL
    E le offerte del volantino cominciano domani.

  2. Giro per blog, letti parecchi, poi arrivo qui, figo cazzo!

  3. Ma io voglio proprio vedere che ti inventi per chiudere ‘sta storia.

  4. ma perché la chiude? eh, no, dai, un albo deve diventare! tanto che cj’ha da fare? :p

  5. Andre21 Says:

    Dimenticare la tessera punti del supermercato è uno dei miei incubi ricorrenti… :p

  6. Il binomio supermercato – zombie è un topos imprescindibile. Romero sarà soddisfatto. E pure noi :P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: