I Fought The Law

191728063-939f57a0-f57a-43d7-8ca8-dd2257a8be43

Berlusconi è condannato. Finalmente rappresenta gli italiani.

C’era grande attesa per la sentenza della Cassazione nel processo Mediaset che ha definitivamente sancito la disoccupazione di Marco Travaglio.

(La sentenza del processo Mediaset era così attesa dagli italiani che è stato creato un cassonetto apposito per i tappi di sughero.)

Sono state contate 74 testate in Cassazione. Tutte di Ghedini contro il muro.

Confermata la condanna a Berlusconi ma da ridiscutere l’interdizione. Che è come arrestare un pedofilo ma lasciargli un bambino in carcere.

I giudici hanno pronunciato il loro verdetto dopo sette ore di camera di consiglio. Avevano finito lo scottex.

Berlusconi godrà dell’indulto. Anche Prodi ha fatto delle cose buone.

Ferrara: “È una sentenza vile e cazzona”. Come l’imputato.

Ci sono stati scontri in piazza a Roma fra i pro e i contro Berlusconi: era Letta che si schiaffeggiava da solo.

Emilio Fede: “Ho notato un grande squallore nei media”. Lui è un po’ un sommelier.

In aula anche Bruti Liberati: gli italiani.

Vendola: “Il Pd non può restare alleato di Berlusconi”. Farà il maggiordomo.

La Carfagna al TG1 si è detta stupita: l’hanno intervistata da vestita.

Berlusconi: “Dal male deve uscire il bene”. Beh dai, tua figlia è una sorca.

Il Cavaliere “È questa l’Italia che amiamo?” Diciamo che comincia a piacermi.

Nel suo videomessaggio, Berlusconi è apparso talmente giù di morale che mi sorge il dubbio che sotto la scrivania non ci fosse nessuno.

In molti esprimono solidarietà a Berlusconi. Anche se non credo serva, ad uno che può scegliere fra 20 case in cui scontare i domiciliari.

Letta:”Fermare questo Governo sarebbe un delitto”. Circonvenzione di incapace.

“Ancora una volta il Cavalierei sta dando a tutti una lezione di dignità” ha detto la Gelmini, mentre Berlusconi se la inculava vestito da Zio Paperone.

“Ora tutti devono fare una riflessione” ha detto un Bersani mai così combattivo.

Il Pdl è ormai un partito disorientato: ieri Capezzone ha espresso la sua solidarietà a Bettino Craxi.

E con questa “bella” notizia, vi saluto.
Il blog se ne va in vacanza con me per un mesetto,
ogni tanto ci sarà il cazzeggio su Twitter, se volete ci si legge lì,
qui ci si rilegge a fine agosto

State bene,
Dan

Annunci

6 Risposte to “I Fought The Law”

  1. AHAHAH! Già alla didascalia della foto sono caduto dalla sedia :D
    Ciao Dan, buone ferie (io già ci sono da un po’) :ninja:

  2. “Ci sono stati scontri in piazza a Roma fra i pro e i contro Berlusconi: era Letta che si schiaffeggiava da solo.”
    Ti si può amare di intenso amore per questa battuta.
    Buone vacanze, io non le faccio, falle anche per me (già ti sento replicare “sticazzi” <3 )

  3. Ma lascia stare anche twitter, che te frega. Butta via tutto e goditi le vacanze sul serio. Ciao!

  4. non s’era capito :D anch’io del resto, latito Buone! *

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: