Sympathy For The Devil – 20 – L’Eretico

Sympathy For The Devil

(Continua da qui)

Ho sempre avuto un odio particolare verso le persone religiose, qualsiasi credo esse seguano.

Non perché abbiano una fede, in fondo io so che Dio esiste, sono stato in sua presenza, ci ho parlato, gli ho tenuto la fronte mentre vomitava fuori da un pub la sera di San Patrizio.

È che ho trovato sempre un’immane perdita di tempo il seguire codici di condotta.

Ne avete già così tanti dettati da morale, etica e razionalità, che bisogno c’era di inventarsi dogmi a casaccio per aggiungerne altri?

È già così faticoso farvi peccare secondo i canoni di uno di questi credo, figuratevi se li dovessi seguire tutti. Fortunatamente in questo, la megalomania della Barba mi è venuta in aiuto.

«Fa bruciare all’Inferno tutti quelli che credono in un falso dio!» mi disse agitando la bottiglia semivuota di Jack Daniel’s.

«Ma Barba» gli dissi «Gli hai dato il libero arbitrio…»

«Non me ne frega un cazzo!» strillò sputacchiando «Devono amare e venerare solo me!!!»

«Sei sicuro…? Guarda che scrivo, eh?»

«Segna, segna!»

«Va bene…»

«Devono amare solo me…» ripetette con tono di voce più basso.

«…»

«Nessun altro…»

«…Barba?»

«…»

«Cos’hai?»

«…mi manca Debra…» disse.

E un secondo dopo mi si buttò addosso abbracciandomi, mentre piangeva come un vitello.
Ma ormai avevo segnato.

“La Parola di Dio è infallibile”.

Sapeste quante volte questa frase l’ha messo nei casini.
Specialmente nel periodo successivo al divorzio, quando era sempre ubriaco.

Debra è il motivo per cui non potete mangiare carne di venerdì. Ma questa è un’altra storia.

Comunque, da quel momento cominciai a punire chiunque di voi seguisse queste strampalate creazioni: Allah, Krishna, Vishnu. Avete tanta fantasia, lo ammetto.

In molti credono che queste figure le abbia inventate io ma come al solito è solo un modo per non prendervi le vostre responsabilità.

Anche se confesso che Buddha è un’idea mia. Lo disegnai per sbaglio qualche secolo fa, ero al telefono e mi sono messo a scarabocchiare su un block notes.

Nelle mie intenzioni doveva essere un pokémon, ma venne fuori un ciccione sorridente.
Incredibilmente qualcuno lo prese per una divinità, il resto lo sapete.

Eretico

Ancora intontito dalla sbornia, vado nella sezione trasporti, consegnando la cartellina all’addetto senza neanche aprirla.

Stavolta voglio che sia una sorpresa, il mio stomaco continua a dirmi che avrei fatto meglio a non incontrare Alan.

Prendo le sembianze di un uomo di colore, sulla cinquantina, coi capelli vagamente tendenti al grigio.

È una forma che assumo spesso quando vado sulla Terra.
Il modo in cui viene osservato un negro sopra i cinquant’anni è tutto particolare, le persone non sanno per quale motivo odiarti prima.

Subito scompaio, riapparendo al centro di un vasto piazzale.
È notte fonda.

È circondata da innumerevoli colonne di marmo bianco, che risplendono riflettendo la luce della luna.
Mi gratto la testa, che ancora rimbomba.

Forse avrei dovuto chiedere quale fosse la mia destinazione.

Mi limito a camminare per dare uno sguardo in giro, ma il mio dubbio dura pochissimo.
Un colonnato, un obelisco proprio al centro, una grandissima Basilica.

Sono a piazza San Pietro, in Vaticano.

Di preti eretici comunque ce ne sono a bizzeffe, quindi non rimango stupito. Continuo a camminare in circolo, sperando di imbattermi nel peccatore che devo incontrare.

Nel buio della notte, intravedo un vecchietto seduto su dei lucidi gradini di marmo, intento a dare da mangiare a dei piccioni.

Capisco che è il mio obiettivo e mi avvicino.

«Buonasera.» gli dico.

«Salve.» mi risponde con tono cordiale.

Dalla voce e dall’accento mi sale un sospetto.
Sospetto subito confermato dalla luce lunare che illumina puntualmente il suo viso dopo che lui solleva la testa.

È il Papa.

(Continua qui)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: